18 ottobre 2017

Eden Lake


Adoro i film che mi fanno incazzare, non perché fatti col culo, ma perché presentano una storia che mi fa rabbia e dei personaggi che prenderei a pugni. Eden Lake, oltre a farmi venire voglia di sfondare a calci la faccia degli antagonisti, mi ha tenuto col fiato sospeso e i denti serrati per tutta la visione, e proprio per questo lo reputo uno dei migliori survival horror che abbia visto. 

12 ottobre 2017

Leatherface


Quando dietro la macchina da presa c'è passione pulsante per la materia, si vede e si sente. L'ultimo film della saga, Non aprite quella porta 3D, era stato una schifezza immonda, utile solo per i primi piani ai culi delle protagoniste e alle tette della Daddario. Era improbabile fare peggio (ma non impossibile ovviamente, sapendo come vanno a farsi benedire di solito questi franchise horror), e infatti questo Leatherface riesce nel suo intento proprio perché girato con passione e conoscenza della materia trattata. Si sentiva il bisogno di un prequel che spiegasse le origini di una delle figure più iconiche della storia dell'horror? Probabilmente no. Ma ora che ce l'abbiamo ce lo gustiamo.

10 ottobre 2017

THE WITCH - A New-England Folktale (2015)


Uno dei migliori film degli ultimi anni. 
Un horror d'amotsfera perfetto. 
Semplice ma con dettagli che fanno la differenza: la fotografia desaturata e quasi sempre a luce naturale, il montaggio lento ma ansiogeno, il passaggio da campi lunghi da brividi a primi piani soffocanti, la recitazione con un inglese arcaico, la bravissima e sorprendente protagonista (Anya Taylor-Joy che ho ammirato anche in Split) che da oggi seguirò con attenzione, le musiche perfette e mai invasive che sottolineano alla perfezione i momenti clou, i dialoghi asciutti ma pregni di significato. Mi è piaciuta la contrapposizione famiglia super devota a Dio e il male che aleggia attorno alla fattoria, soprattutto sotto forma di tentazione a infrangere le regole del buon dio. Ad avercene film così. Che poi non è che mi sia cagato addosso ovviamente, ormai non mi capita più, ma mqtte comunque angoscia e tensione nell'aspettare che qualcosa di brutto possa succedere, soprattutto poi se come protagonisti hai delle persone innocenti e pure.




Le canzoni migliori di Big Little Lies



Big Little Lies mi è piaciuta tantissimo, come potete leggere qui, e una delle cose migliori di questo prodotto è sicuramente la musica scelta.
Le tracce sono azzeccate come poche volte ho visto in un prodotto tv. Perfezione assoluta. Le ascolto in loop ormai da settimane. Ho scoperto anche artisti incredibili che prima non conoscevo. Anche questo è il bello delle serie. Ampliano i tuoi orizzonti in tutti i sensi.

Ecco le tracce migliori che ho scelto:


9 ottobre 2017

BIG LITTLE LIES - Stagione 1


Ne ho sentito parlare non bene, ma benissimo. Ha vinto una caterva di premi. Ha una stagione autoconclusiva da sole 7 puntate. Questi sono stati i motivi che mi hanno spinto a buttarmi in questa avventura, a trasferirmi per un po' a Monterey, California. E mai tempo fu meglio speso.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...